Corso Fashion design

La filosofia

La moda è un importantissimo fenomeno sociale che narra la storia del nostro vissuto fin dai tempi antichi e determina il senso di appartenenza di un gruppo ad una specifica cultura e filosofia di vita, il quale attraverso il suo stile comunica la propria identità.

Oggi più che mai la moda è un settore florido che richiede con una certa urgenza professionisti preparati e creativi.

Uno di loro potresti essere tu e noi siamo qui per aiutarti a realizzare il tuo sogno!

I nostri obiettivi

Formare “progettisti” della moda, ovvero Designer che sulla base della nostra tradizione artigianale italiana sappiano creare dei prodotti in sintonia con la visione e le necessità dell’industria della moda.

Educare lo studente a creare non solo cose belle ma anche funzionali ed utili, senza tralasciare la componente culturale ed i valori simbolici.

I settori nei quali si può declinare la creatività nel campo della moda sono molteplici e puoi visualizzarne qualcuno nella sezione dedicata.

Esempio di materie didattiche

L’ISTITUTO ITALIANO DESIGN si impegna ad aggiornare e ottimizzare anno per anno le materie di studio in modo tale da fornire agli studenti una preparazione di altissima qualità.

Teoria e pratica si alternano in perfetto equilibrio per creare delle sinergie in grado di agevolare l’apprendimento e formare degli esperti di Design meritevoli di successo.

Esempio materie didattiche

  • Storia del costume
  • Merceologia dei tessuti
  • Semiotica
  • Comunicazione Visiva
  • Strategie di Brand Identity
  • Figurino I
  • Modellistica I
  • Shoes design
  • Costruzione del mood e storyboard
  • Applicativi grafici Textile design
  • Social media marketing
  • Storia dell’Arte
  • Figurino II
  • Modellistica II
  • Progettazione collezione moda
  • Progettazione accessori
  • Laboratorio Textile design
  • Product management
  • Storytelling
  • Elementi di visual merchandising 2
  • Progettazione collezione sfilata
  • Modellistica CAD III
  • Fotografia di moda
  • Maglieria

Principali ambiti operativi

  • Attività all’interno di studi professionali, di strutture aziendali del settore moda (abbigliamento, maglieria, accessori, gioielli e sportswear);
  • Tecnico assistente per lo sviluppo modelli;
  • Tecnico dell’abbigliamento e della moda;
  • Attività inerente l’area Creazione Assistente operativo ufficio stile;
  • Disegnatore progettista CAD;
  • Ricercatore di tessuti e ricercatore di materiali;
  • Tecnico ufficio stile;
  • Visual Merchandiser e Assistant Store Manager;
  • Attività inerenti l’area Comunicazione e Web tecnico per allestimento stand fiere; assistente fotografia.
  • Fashion blogger, Fashion Web Manager Curator, Fashion Editor, Fashion Content Manager.

Le competenze che avrai

  • Sociologia dei consumi e della moda;
  • Cultura del tessile e la sua evoluzione storica;
  • Studio della semiotica, dell’estetica e dell’antropologia;
  • I trend e gli scenari di consumo: elementi di base della progettazione e della realizzazione del prodotto moda;
  • I materiali e le tecniche produttive;
  • Le tecniche e gli strumenti per la rappresentazione del prodotto;
  • Disegno manuale;
  • Disegno tecnico
  • Fotografiaper saperne di più visita la sezione “Chi vuoi diventare”.
  • Creazione di modelli e prototipi dei prodotti
  • Acquisizione di competenze economico-gestionali: modelli organizzativi e di management, strategia e gestione aziendale;
  • Strategie di comunicazione e di vendita del prodotto-moda: visual merchandising;
  • Eventi, allestimenti e showroom, riviste, immagine coordinata.

Richiedi informazioni