Corso Fashion Design IID

Corso di Fashion Design

La moda è un modo di vivere, di pensare e di essere legato ad un’epoca o ad una società, ed è per sua stessa essenza effimera, ma fotografa perfettamente la società.

Corso Fashion Design Perugia

Fashion Design

Il corso è rivolto alla formazione di “progettisti” della moda, ovvero designer che forti della tradizione artigianale italiana sanno creare prodotti in sintonia con il sistema dell’industria della moda, le sue visioni, le sue necessità e i suoi vincoli.

Durata del corso: 3 anni Ore: 350 ogni anno accademico

Il corso è valido all’interno dell’Unione Europea.

La moda è un importantissimo fenomeno sociale e può essere considerata come la storia di una civiltà in continuo divenire. La moda è parte integrante dell’articolato mondo della comunicazione non verbale. È attraverso la nascita di nuovi stili,che i diversi gruppi di una società in evoluzione, hanno comunicato la propria identità, differenziandosi tra loro. I nostri studenti cercano di cogliere le nuove tendenze proponendo nuove linee che, se condivise, diventano moda.

Obiettivi

Obiettivo principale del corso di fashion design è educare lo studente a considerare il progetto di moda non solo dal punto di vista stilistico ma in relazione con le prestazioni e le funzioni d’uso, oltre che i valori simbolici e culturali.
In particolare lo studente acquisisce le competenze relative a:

  • Comprensione degli scenari di riferimento, del modificarsi delle abitudini comportamentali e dei valori culturali oltre che delle caratteristiche dei processi, dei materiali, delle tecnologie e delle lavorazioni tipiche del settore, delle logiche di concorrenza, di posizionamento di mercato e i processi di distribuzione, di vendita e di comunicazione;
  • Conoscenze storico-critiche: sociologia dei consumi e della moda, cultura del tessile e sua evoluzione storica, studio della semiotica e dell’estetica, dell’antropologia; i trend e gli scenari di consumo elementi di base della progettazione e della realizzazione del prodotto moda; i materiali e le tecniche produttive;
  • Tecniche e strumenti per la rappresentazione del prodotto: il disegno manuale, il disegno tecnico, la fotografia, la creazione di modelli e prototipi dei prodotti;
  • L’acquisizione di competenze economico-gestionali: modelli organizzativi e di management, strategia e gestione aziendale; le strategie di comunicazione e di vendita del prodotto-moda: visual merchandising, eventi, allestimenti e show room, riviste, immagine coordinata.
Principali ambiti operativi
Attività all’interno di studi professionali, di strutture aziendali del settore moda (abbigliamento, maglieria, accessori, gioielli e sportswear) e delle relative filiere produttive
Attività inerenti l’area di produzione: Tecnico assistente per lo sviluppo modelli; Tecnico dell’abbigliamento e della moda)
Attività inerente l’area Creazione Assistente operativo ufficio stile; Disegnatore progettista CAD; Ricercatore di tessuti
Ricercatore di materiali; Tecnico ufficio stile; Womenswear designer, Menswear designer, Textile designer, Jewelry designer, Knitwear designer, Designer di accessori, Sportswear designer); il Commerciale/Distribuzione (Visual merchandiser; Assistent Store Manager)
Attività inerenti l’area Comunicazione e Web tecnico per allestimento stand fiere; assistente fotografia; fashion blogger, fashion web manager curator, fashion editor, fashion content manager
Richiedi Informazioni